foto tratta dal profilo instagram @scuderiaferrari

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha parlato ai microfoni di Sky Sport del Gran Premio della Toscana al Mugello dove sarà celebrato il millesimo GP della storia della Ferrari: “La nostra speranza è quella di non ripetere il peggio di Monza. Il Mugello è una pista diversa, speriamo di ritrovare la competitività di inizio stagione come in Inghilterra e poter competere almeno per il quarto posto. Leclerc stamane ha dimostrato che la vettura si trova meglio su questo tracciato. Vettel con carico di benzina ha girato bene ma in generale oggi si vedono dei grandi distacchi per lavori differenti. Quando arriveremo in qualifica sarà tutto piu’ serrato”. Sul disastro di Monza e sul millesimo GP: “C’è stato il solito confronto con presidente e amministratore delegato, non si tratta di crisi e non è una situazione di emergenza. Si deve affrontare con calma e serenità. Questo weekend celebriamo i 1000 GP della Ferrari, tutta la sua storia, l’unica a esserci stata fin dall’inizio e la piu’ vincente. La Ferrari appartiene alla F1 così come la F1 alla Ferrari: ne verremo fuori e questo weekend è importante celebrare la storia per noi e per i tifosi”.