Foto tratta dal profilo instagram @domenicociolfi

Il caso Pantani“: si chiama così il film diretto da Domenico Ciolfi che arriverà nelle sale per un evento speciale dal 12 al 14 ottobre. Si tratta di un thriller che vuole fare luce sul mistero della morte di Marco Pantani, il ciclista cesenate che ha fatto sognare l’Italia alla fine degli anni novanta, svelando retroscena inediti. A sedici anni dalla morte di Pantani, il film si snoda su tre fasi diverse della vita del ciclista, con tre interpreti diversi. Marco è morto due volte: la prima a Madonna di Campiglio, vittima della criminalità organizzata e di una provetta manipolata, la seconda a cinque anni di distanza, quando verrà ritrovato in una stanza d’albergo a Rimini il giorno di San Valentino. Il caso Pantani è un film necessario perché necessario è raccontare l’incredibile storia di una leggenda del ciclismo, prima affossata sportivamente, poi fisicamente. La storia di un mito e di tutte le sue contraddizioni.