Vedat Muriqi (foto tratta dal profilo instagram @vedatmuriqi)

Non è stato il miglior inizio pronosticabile per Vedat Muriqi alla Lazio: prima la sfiancante trattativa tra la squadra capitolina e il Fenerbahce per l’acquisto del cartellino del centravanti kosovaro, ora la conferma dell’indiscrezione che girava già da domenica, Muriqi è risultato positivo al Coronavirus ed è attualmente in isolamento a Istanbul. Il giocatore è asintomatico e non vede l’ora di ricevere il via libera per approdare a Roma ed iniziare finalmente la sua avventura con la sua nuova maglia.

QUANDO POTREBBE ESORDIRE

Risultato positivo venerdì scorso prima dell’imbarco per Roma, Muriqi dovrà aspettare le due settimane canoniche di quarantena per poi risolvere anche il problema muscolare che si porta avanti da qualche settimana: l’obiettivo per il centravanti sarebbe quello di esordire dopo la sosta di ottobre: Sampdoria-Lazio del 17 ottobre, ad esempio, potrebbe essere la partita giusta, anche perché la settimana successiva è in programma la prima giornata di Champions League, e ci sarò da divertirsi.