Arturo Vidal (foto tratta dal profilo instagram @kingarturo23oficial)

L’ex direttore sportivo del Milan Ariedo Braida è intervenuto durante la trasmissione televisiva “Tiki Taka” parlando del campionato. A proposito di Arthur, neo acquisto della Juventus che conosce molto bene, ha detto: “Contro la Roma Arthur ha dimostrato di essere un giocatore importante. Nel momento in cui è stato inserito in mezzo al campo ha dimostrato di saper giocare e di saper legare la squadra. In dieci uomini ma con lui in campo la Juve ha fatto gioco e ha tenuto il possesso del pallone. Bentancur, che è molto bravo, non sa legare la squadra come Arthur. Per questo sono molto complementari”. Sulla scelta dell’Inter di prendere Vidal e non Tonali a centrocampo: “Sicuramente per l’Inter l’obiettivo è lo Scudetto. Perché la scelta di aver preso Arturo Vidal e non Sandro Tonali va proprio in questa direzione: Vidal dà garanzie di un certo tipo che in questo momento Tonali non poteva dare. È evidente che Conte, nella sua testa, pensa che quest’anno deve vincere lo Scudetto”.