Max Verstappen (foto tratta dal profilo instagram @maxverstappen1)

Non c’è stato dunque il dominio Mercedes come invece preventivato per questo Gran Premio del 70esimo anniversario: vince a sorpresa Max Verstappen (nona vittoria in carriera) con la gestione delle gomme a farla da padrona. Secondo Hamilton, terzo Valtteri Bottas (entrambi i piloti delle Mercedes hanno avuto problemi con le gomme nei pit stop). Molto bene il monegasco Charles Leclerc che ha effettuato un solo pit stop e si è posizionato in quarta posizione anticipando Alexander Albon su Red Bull e Lance Stroll e Nico Hulkenberg su Racing Point. Sebastian Vettel si ferma soltanto al dodicesimo posto. Chiudono la top ten Ocon, Norris e Kvyat.

https://www.instagram.com/p/CDrLCknBUy1/