(foto tratta dal profilo instagram @f1)

I promotori della Formula 1 hanno annunciato che tutti e 10 i team partecipanti al mondiale di Formula 1 hanno firmato il Patto della Concordia che regolerà la distribuzione degli introiti dal 2021 al 2025. McLaren, Ferrari e Williams avevano annunciato la firma già nella giornata di ieri; stamattina le restanti sette franchigie le hanno seguite. Nel comunicato stampa si legge: “L’accordo garantirà il futuro sostenibile a lungo termine per la Formula 1 e, unito ai nuovi regolamenti, annunciati nell’ottobre 2019 che entreranno in vigore nel 2022, ridurrà le disparità finanziarie e in pista tra le squadre. Contribuendo alla parità di condizioni, generando così gare più avvincenti in pista che sono quelle che i nostri fans vogliono vedere. In questo modo coinvolgeremo di più tifosi nel nostro sport, avvantaggiando ogni squadra e continueremo ad aumentare la crescita globale della Formula 1″.