foto tratta dal profilo instagram @lewishamilton)

Come riporta la Bbc, Toto Wolff, team principal della Mercedes, ha rilasciato dichiarazioni di sfida nei confronti dei team che hanno fatto ricorso contro la sentenza Fia relativa all’accusa nei confronti della Racing Point di aver copiato la Stella d’Argento del 2019: “Se qualcuno pensa che abbiamo fatto qualcosa di sbagliato, dovrebbe protestare. Siamo felici di andare in tribunale. Non siamo stati denunciati. Non abbiamo fatto nulla di sbagliato e credo fermamente che Racing Point non abbia fatto nulla di sbagliato. La nostra reputazione è importante ma è intatta”. La Racing Point sarebbe stata penalizzata di 15 punti per aver infranto la regola secondo la quale i team devono progettare da soli alcune parti chiave della monoposto, note come parti elencate.