Alex Zanardi (foto tratta dal profilo instagram @niccolo_zanardi)

L’ufficio comunicazione dell’Ospedale San Raffaele di Milano ha comunicato che non sono previsti per oggi bollettini medici sulle condizioni di Alex Zanardi, trasferito ieri nel reparto di terapia intensiva neurochirurgica dell’ospedale milanese dal centro di neuro-riabilitazione Villa Beretta di Lecco. Da quanto si è appreso, il campione paralimpico sarebbe stato trasferito anche per una febbre manifestatasi tra giovedì e venerdì.

IMPLEMENTAZIONE PIANO TERAPEUTICO

La prima notte dell’ex campione di Formula 1 nel reparto di terapia intensiva neurochirugica del San Raffaele di Milano è trascorsa in maniera serena. L’ospedale fa sapere che gli accertamenti diagnostici proseguono affinché vengano inquadrate le condizioni cliniche del paziente e venga implementato un piano terapeutico per aggiustare gli squilibri fisiologici. Questa mattina in ospedale c’era anche la moglie Daniela.