I giocatori dell'Atalanta esultano dopo il gol del vantaggio di Pasalic (foto tratta dal profilo instagram @atalantabc)

I due posticipi di Serie A hanno lanciato l’Atalanta verso la seconda qualificazione in Champion’s League consecutiva: con la vittoria sul Napoli (2-0) e la sconfitta della Roma in casa con l’Udinese (0-2), i bergamaschi ora hanno 12 punti di vantaggio sulla quinta.

ATALANTA-NAPOLI 2-0

Sono bastati due gol ad inizio ripresa (Pasalic e Gosens) all’Atalanta per battere il Napoli in una partita sostanzialmente equilibrata condotta per lo più dagli ospiti. La squadra di Gasperini è ora a 12 punti di vantaggio sulla Roma, quinta.

ROMA-UDINESE 0-2

La crisi della Roma non conosce fine: sconfitta in casa dall’Udinese grazie al gol iniziale di Kevin Lasagna e lo 0-2 nel finale di Nestorovski. Alla mezz’ora la Roma è rimasta in 10 per l’espulsione di Diego Perotti. Bruttissima Roma che abbandona così definitivamente l’obiettivo quarto posto, mentre l’Udinese si porta in Friuli 3 punti pesantissimi in chiave salvezza.