Foto tratta dal profilo instagram @ausopengolf

L’Australian Open di golf non si giocherà. Come comunicato dal direttore dei tornei Australasia, Nick Dastey, l’edizione numero 105 si disputerà nel 2021 dato che per l’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di Coronavirus non è possibile garantire la sicurezza e la salute di tutti. L’edizione 2020 si sarebbe dovuta svolgere a novembre, ma per la prima volta dal 1945 non si disputerà. Queste le parole di Dastey: “È deludente dover prendere queste decisioni, ma l’incertezza legata alle restrizioni dei viaggi e l’impatto del Coronavirus nel mondo, non ci hanno concesso altra scelta. Abbiamo messo in primo piano la salute e la sicurezza di tutti”. L’Australian Open è il torneo più antico del PGA Tour of Australasia. La competizione esiste, infatti, dal 1904 e si era interrotta solo nel periodo della seconda guerra mondiale (dal 1939 al 1945). L’anno scorso aveva vinto Matt Jones.

https://www.instagram.com/p/CDKj-C2FNHj/