Miralem Pjanic (foto tratta dal profilo instagram @miralem_pjanic)

Il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu ha rilasciato un’intervista a El Mon a RAC 1 durante la quale ha parlato dei temi chiave del mercato dei blaugrana.

LAUTARO MARTINEZ, NEYMAR E MESSI

Se abbiamo rinunciato a Lautaro Martinez? È meglio parlare del mercato quando finisce la stagione. In questo momento siamo concentrati per terminare bene la Liga e la Champions League“. Così dunque ha dribblato la domanda sulla stella argentina dell’Inter, da mesi ormai nel mirino del Barcellona. Sul ritorno di Neymar: “poco probabile perché la situazione di tutti i club europei è molto difficile“, mentre su Lionel Messi, per il quale nei giorni scorsi si è aperta una polemica sulla trattativa per il rinnovo: “Ha un contratto fino al 2021 e abbiamo l’impegno di rinnovarlo. È il miglior calciatore della storia e vogliamo tenerlo qui, per questo ho parlato con lui sabato scorso: non ho dubbi che terminerà la carriera nel Barcellona“.

LO SCAMBIO ARTHUR-PJANIC

Una scelta innanzitutto sportiva e poi economica, ma non per far quadrare i bilanci. A livello tecnico cercavamo da tempo di acquistare Pjanic. Arthur comunque resterà con noi sino alla fine della Champions”. Una scelta tecnica, quindi, non economica come si era detto nelle settimane scorse. Sul tecnico Setien che sta riscontrando delle notevoli difficoltà: “Continueremo insieme ma tutti siamo soggetti ai risultati“. Infine ha concluso esternando la speranza di giocare il ritorno degli ottavi di Champion’s contro il Napoli al Camp Nou: “Se giocheremo la partita di ritorno degli ottavi di finale con il Napoli al Camp Nou? Se la situazione è normale sarà così, ma stiamo aspettando quello che succede