Filippo Tortu (foto tratta dal profilo instagram @tortufil)

Filippo Tortu tornerà in pista mercoledì 5 agosto all’Internationales Sommermeeting di Langenthal, nel Canton Berna. Dopo Rieti e Savona, l’azzurro ha scelto un altro sprint sui 100 metri, questa volta in Svizzera. Il velocista milanese delle Fiamme Gialle vuole migliorare il tempo registrato a Savona a metà luglio (10.12). Non incontrerà avversari temibili (il miglior tempo è quello dello svedese Felix Svensson, 10.54), ma sul rettilineo svizzero dovrà impegnarsi per un riscontro cronometrico di rilievo in vista dei rimanenti impegni stagionali (in particolare il Golden Gala Pietro Mennea il 17 settembre allo Stadio dei Marmi di Roma).