La delegazione della Lazio al cimitero di Bergamo (foto tratta dal profilo Twitter @OfficialSSLazio)

Una delegazione della S.S.Lazio, composta dal centrocampista Marco Parolo, dal club manager ed ex portiere biancoceleste Angelo Peruzzi e dal responsabile della comunicazione Stefano De Martino ha deposto questa mattina una corona di fiori al cimitero di Bergamo per omaggiare le vittime bergamasche del coronavirus.

Questa sera si affronteranno Atalanta e Lazio in un match fondamentale per i rispettivi obiettivi (quarto posto e scudetto) in un silenzio surreale a cui dovremo abituarci nei prossimi mesi. La Lazio ha dunque messo da parte gli attriti avuti nei mesi passati con la società bergamasca per onorare una delle città tra le più colpite dal virus. Un gesto emozionante che ha generato tantissimi commenti di apprezzamento sul social network, tra cui la risposta dell’account ufficiale dell’Atalanta: due mani giunte come a ringraziare per il gesto, due mani che si stringono in segno di amicizia e rispetto e due cuori, uno nero e uno azzurro.