Si tratta di una misura precauzionale aggiuntiva che la Federazione ha deciso di prendere per una maggiore cautela dei propri atleti e tecniciTutta la delegazione Fisi è in salute, nessuno evidenzia neppure oggi nessun tipo di sintomo. L’attività proseguirà nei prossimi giorni, secondo i programmi stilati dai responsabili tecnici“.

Questo il comunicato ufficiale della FISI con il quale si chiude il raduno delle Nazionali al Passo dello Stelvio. Al termine delle operazioni sanitarie effettuate ieri da Ats Bolzano, dunque, si è deciso in via cautelativa di interrompere il raduno nonostante non ci fosse nessun problema di salute dovuto al Coronavirus.