DeAndre Jordan (foto tratta dal profilo instagram @deandre)

Ho scoperto ieri sera, ed è stato confermato oggi, di essere positivo al Covid. Questo sviluppo non mi permetterà di andare a Orlando per la ripresa della stagione”, così DeAndre Jordan ha annunciato la sua rinuncia ad Orlando.

Nuovo scossone in NBA dovuto ancora al coronavirus: i Brooklyn Nets, già privi degli infortunati Kylie Irving, Kevin Durant e Nicolas Claxton e di Wilson Chandler (che due giorni fa ha annunciato di non voler isolarsi per un mese dalla famiglia), dovranno fare i conti anche con la positività al Covid-19 di DeAndre Jordan (che ha già comunicato di non voler rispondere alla convocazione per Orlando) e di Spencer Dinwiddie. I Nets, in piena zona play-off, si ritroveranno dunque nella bolla di Orlando senza il quintetto base per intero.