Paulo Dybala in azione contro il Bologna (foto tratta dal profilo instagram @juventus)

Se è vero che la Serie A è mancata molto in questi oltre tre mesi di stop, è vero anche che da adesso fino ad inizio agosto potremo fare scorpacciate di partite e di gol. E’ appena terminato il 27esimo turno, ma i fantallenatori già stanno col pensiero al 28esimo, che inizierà domani sera con Juventus-Lecce.

Dunque, quali sono ruolo per ruolo i giocatori che potrebbero far bene in questa giornata?

PORTIERI

1. SZCZESNY (Juventus): Turno relativamente facile per la Juventus che ospiterà il Lecce nell’anticipo del venerdì. Ottima occasione per il portierone polacco per un bonus porta imbattuta;
2. MERET (Napoli): Gattuso potrebbe rilanciare il giovane portiere italiano eroe della finale di Coppa Italia. In casa con la Spal, squadra con gravi problemi offensivi, è molto probabile che il Napoli non prenda gol;
3. HANDANOVIC (Inter): Se è vero che l’Inter prende ormai gol quasi ad ogni partita (ne ha presi addirittura 3 ieri contro il Sassuolo), è vero anche che Antonio Conte, a cui non è mai piaciuto prendere tanti gol, lavorerà molto sulla concentrazione del proprio reparto difensivo che, contro il Parma, ritroverà De Vrij potrebbe tornare a non subire reti.

DIFENSORI

1. CASTAGNE (Atalanta): Gasperini potrebbe fare turnover per il match di Udine. Ecco pronto dunque l’esterno belga al posto di uno tra Hateboer e Gosens per regalare qualche bonus ai suoi fantallenatori;
2. DE VRIJ (Inter): De Vrij è tra i difensori con il miglior rendimento difensivo d’Europa, ma anche tra quelli più pericolosi sulle palle inattive;
3. ROMAGNOLI (Milan): In casa contro la Roma Alessio Romagnoli potrebbe guidare il giovane Gabbia così come a Lecce. Attenzione al dente avvelenato dell’ex.

CENTROCAMPISTI

1. BERNARDESCHI (Juventus): Il centrocampista bianconero, tanto criticato fino allo stop, ha messo in mostra a Bologna un’ottima forma fisica. Potrebbe ripetere la prestazione contro il Lecce, magari impreziosendola con qualche bonus;
2. PASALIC (Atalanta): Tornato dallo stop per squalifica, il centrocampista dell’Atalanta potrebbe regalare qualche bonus a Udine;
3. BROZOVIC (Inter): Attenzione al rientro del croato, tra i migliori per rendimento quest’anno.

ATTACCANTI

1. DYBALA (Juventus): Straripante contro il Bologna, l’attaccante argentino partirà titolare anche contro la debole difesa salentina. Col suo sinistro magico può regalare tanti bonus;
2. IMMOBILE (Lazio): Dopo lo stop di Bergamo la Lazio dovrà reagire immediatamente contro la Fiorentina. Ciro Immobile, che insegue il traguardo della Scarpa d’oro e del record di gol di Higuain, difficilmente quest’anno non ha segnato per due partite di fila;
3. MERTENS (Napoli): Le ultime settimane, con la conquista della Coppa Italia, il record di gol e il rinnovo del contratto, lo hanno incoronato definitivamente come idolo assoluto della città. Con il Napoli in ottima forma, Ciro Mertens avrà un’ottima chance per consolidare il primato tra i cannonieri all-time degli azzurri.