I calciatori del Benevento festeggiano la promozione

Dopo due anni di Serie B il Benevento torna in Serie A dopo una cavalcata trionfale: 23 vittorie, 7 pareggi ed una sola sconfitta. La squadra di Pippo Inzaghi può vantare il miglior attacco (56 reti) e la miglior difesa (solo 15 reti subite). La promozione, arrivata con 7 giornate d’anticipo (record dell’Ascoli 1977-78 eguagliato), arriva al termine di una stagione leggendaria, con un gioco equilibrato tra una difesa impenetrabile ed una fase offensiva ricca di talento e di personalità. Ventiquattro punti di distacco dalla terza, praticamente i campani hanno giocato un campionato a parte, sconfiggendo una ad una tutte le inseguitrici e le candidate alla promozione diretta.

NOTTE DI FESTEGGIAMENTI

Nonostante il monito del presidente Oreste Vigorito a non creare assembramenti per le vie della città, i tifosi si sono riversati nelle strade al termine della partita vinta per 1-0 contro la Juve Stabia. Con lo stadio vuoto, tutta la città ha atteso sui balconi il passaggio del pullman celebrativo con i calciatori e lo staff che hanno sfilato dallo stadio al Rione Libertà, passando dal Centro Storico alla Pacevecchia. “Alla prima partita in casa tutti entreranno gratis”, questa la promessa del presidente.

IL CAPOLAVORO DI PIPPO INZAGHI

Dopo qualche esperienza non esaltante, Pippo Inzaghi ha compiuto il suo primo capolavoro da allenatore. Una squadra bella ma compatta, consapevole dei propri mezzi. Suo il merito di aver trovato la giusta alchimia tra calciatori giovani e calciatori esperti, suo il merito di aver saputo motivare la squadra. Con un post sul suo profilo instagram si è così espresso l’ex allenatore di Milan e Bologna: “Godiamoci questo momento ragazzi perché quello che siamo riusciti ad ottenere è qualcosa di unico. Siamo nella storia ed il merito è di tutti! Una gioia immensa…si torna in SERIE A!!!”

https://www.instagram.com/p/CCDiupTlJbk/

Questo invece il post con cui stamattina la società giallorossa ha voluto dare il buongiorno ai suoi sostenitori:

https://www.instagram.com/p/CCDRfReHdHw/